Proprietà dello zenzero

Molto più di una spezia: lo Zenzero

Fresco, secco, in polvere o come olio o succo, lo zenzero è sicuramente una delle spezie più conosciute ed utilizzate in cucina.

Meno conosciute invece sono le sue molteplici proprietà curative. La parte propriamente medicinale dello zenzero è il rizoma (il fusto simile ad una radice che ramifica nel terreno), ricco di un composto bioattivo, il gingerolo, che ha elevate proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti.

Eccone alcune:

  • Efficace contro la nausea. Usato tradizionalmente per curare il mal di mare, lo zenzero può aiutare a ridurre in modo significativo i sintomi della nausea, in particolare quella da gravidanza.
  • Un toccasana per lo stomaco. I principi attivi dello zenzero sono utili a tutto l’apparato digerente, stimolano la digestione ed aiutano a curare ulcere e gastriti.
  • Antinfiammatorio naturale. Lo zenzero è un potente antinfiammatorio, particolarmente indicato per combattere febbre e raffreddori. Inoltre, consumato regolarmente, è utile nel ridurre i dolori articolari e muscolari.

Hai provato Infuso di Scorza di Arancia e Radice di Zenzero Achillea?

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi