Pompelmo e ossa

Ossa più forti? La soluzione è in un pompelmo

Quando si tratta di fortificare le ossa, si pensa subito ad alimenti ricchi di calcio.

Latte e latticini sono nella top ten di tutti, anzi spesso si pensa erroneamente che siano gli unici a contenerlo.

Molteplici sono invece le risorse di calcio, spesso poco conosciute o impensabili, ottime per chi è intollerante al lattosio o segue un regime vegetariano e vegano. Fichi e salmone per esempio, ma anche edamame (i deliziosi fagioli di soia giapponesi) e broccoli, o ancora fagioli bianchi e mandorle.

E, non ultimo, il pompelmo!

No, non è un errore di battitura. Anche se pochi lo sanno gli agrumi, e il pompelmo in particolare, sono riserve di calcio, non soltanto di vitamine. E se a questo si aggiunge che hanno poche calorie, diventa immediatamente la nostra fonte di calcio preferita.

Inoltre, secondo una ricerca condotta nel 2016 dalla Texas A&M University, una dieta che preveda l’assunzione regolare di pompelmi aiuta l’incremento di calcio nelle ossa e di conseguenza a ridurre il rischio di osteoporosi e di fratture.

Hai provato SuccoMio Pompelmo Achillea?

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi